statistiche di accesso TAXI TRAPANI AEROPORTO BIRGI - TaxiPronto.it - La bottarga di tonno, caviale del mediterraneo
 
benvenuto su TaxiPronto.it - Taxi a Trapani
TaxiPronto.it è qualità nei servizi Taxi. I nostri servizi si svolgono nel collegamento con le più belle località, Trapani, Erice, Marsala, San Vito lo Capo, Isole Egadi, Pantelleria, effettuiamo transfert per i principali aereoporti, Porti e Stazioni Ferroviarie di Trapani e Palermo, Aereoporto Vincenzo Florio di Trapani-Birgi e l'Aereoporto Falcone e Borsellino di Palermo. Ti accompagneremo discretamente.
Home arrow Eventi e Notizie arrow La bottarga di tonno, caviale del mediterraneo
La bottarga di tonno, caviale del mediterraneo PDF Stampa E-mail

ImageIl caviale del Mediterraneo, come viene anche chiamata la bottarga siciliana, ottenuta dalle uova di tonno salate, pressate e quindi essiccate. La tradizionale bottarga siciliana é una leccornia, condimento ideale per un piatto di spaghetti. Utilizzata cruda deve essere spolverizzata direttamente sulla pasta gi· saltata in padella aglio, olio extravergine di oliva delle valli trapanesi e eventualmente peperoncino, o rosolata nel condimento. Sui crostini di pane caldo, la bottarga può essere servita a fette, condita con olio extra vergine d'oliva. Ancora a fettine, marinata nell'olio, la si può usare per arricchire insalate di pomodori, cipolle, carciofi. Per un contorno prelibato, basta tagliare dei pomodori a fette alte circa i centimetro, ricoprirle con fettine di bottarga e condire con olio e limone. Un dadino di mozzarella, una foglia d'insalata (lattuga) e una fettina di bottarga alternati su stecchini colorati sono un altro gustoso abbinamento...

Tradizionali forme di bottarga conservate appese. Sono ottenute dalle uova di tonno sottoposte a salatura, pressatura e quindi essiccatura. ANCHE PER LA BOTTARGA UN PO' DI NOUVELLE COUSINE ô perfetta amalgamata con un po' di burro o con un formaggio fresco e delicato, anche di capra, con cui riempire l'incavo di gambi di sedano da servire come antipasto, oppure, sempre lavorata con un pezzetto di burro fino a ottenere una pasta omogenea, quindi insaporita a piacere con aglio schiacciato, sale, pepe, senape o limone, viene spalmata sul pane tostato che, volendo, puÚ essere decorato con scaglie di tartufo.