Saline e Mulini a vento di Trapani, Paceco e Marsala
ImageProtagonista è ancora il mare, che attraverso le saline consente di cogliere un altro aspetto caratteristico di Trapani e della sua costa fino a Marsala. Le saline e la coltivazione del sale, in questa zona in cui il mare si confonde con la terra, hanno determinato nel corso di tanti secoli un unicum ambientale e paesaggistico di grande valore culturale, antropologica ed economica. Il percorso denominato la " Via del Sale" con i suoi tanti mulini, alcuni recentemente restaurati, i cumuli di sale coperti da tegole di terracotta ed il Museo del sale di Nubia, ricade nella Riserva delle Saline di Trapani, Paceco e dello Stagnone di Marsala.